Come Velocizzare Internet Explorer

Se vuoi aumentare ulteriormente la velocità di esecuzione del tuo browser Internet Explorer 9, ti suggerisco cinque semplici trucchi, che se adottati miglioreranno la tua esperienza di navigazione con questo navigatore.

1. Non cercare le nuove versioni dei siti in cache

La prima cosa da fare è non consentire al browser Internet Explorer 9 di cercarenuove versioni dei siti memorizzati nella cache. Se di solito visiti molti siti, IE9 farà un notevole sforzo per sincronizzare tutte le pagine web in cui sei stato, rallentando il funzionamento complessivo del browser. Quindi per velocizzare IE9 ti consiglio di far controllare solo le nuove pagine memorizzate quando avvii il browser. Tieni presente che i siti in cache determinano un incremento della velocità di navigazione, ma quello che provoca il rallentamento è quando si verifica la presenza di nuove versioni di quel sito che visiti.

Per modificare questa impostazione, la procedura è molto semplice e veloce. Clicca la voce Opzioni Internet. Nella prima scheda che ti si apre sullo schermo, clicca il bottone Configurazione sotto la voce Cronologia Browser.

In questa finestra, seleziona la voce All’avvio di Internet Explorer relativa all’impostazione “Ricerca versioni più recenti delle pagine memorizzate“. Se invece desideri non memorizzare alcuna cache delle pagine visitate, allora clicca Mai. Tuttavia, non ti consiglio questo.

Puoi ulteriormente migliorare la velocità di navigazione, aumentando lo spazio su disco da utilizzare per i file temporanei, portandolo a 250 MB, questo va a incidere in modo positivo anche nel buffering dei video in Youtube.

2. Disabilita gli Add-On e le Toolbar

Disattivando gli Add-On e le Toolbar noterai un incremento della velocità di Internet Explorer 9. Alcune estensioni appesantiscono notevolmente l’attività del browser. Quindi controlla con attenzione quelle estensioni non importanti e di cui puoi fare benissimo a meno e rimuovile senza indugio. Lo stesso vale anche per le toolbars, molte delle quali non servono praticamente a nulla.

3. Aumenta MaxConnectionsPerServer

 Cosa rappresenta questo parametro? Nulla di difficile, semplicissimo da comprendere. MaxConnectionsPerServer determina quante connessioni simultanee il tuo browserè in grado di eseguire per scaricare file da un server. Se è impostato un valore basso, puoi incrementarlo per ottenere degli aumenti significati della velocità di navigazione di Internet Explorer. Ogni browser utilizza un valore specifico, il valore di default non sono in grado di determinarlo, solitamente si aggira da 6 a 8 connessioni per server.

Per modificare il valore, apri il registro di Windows (attento a quello che fai, ticonsiglio di entrare nel registro solo se adotti le idonee misure di sicurezza e sai dove mettere le mani). Per entrare nel registro, inserisci il comando Regedit nella finestra di ricerca di Start.

Una volta aperto il registro, vai alla seguente posizione e cliccala:

HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Internet Settings

Clicca con il pulsante destro del mouse sotto l’ultima voce che dovrebbe essere ZonesSecurityUpgrade. Ti si apre una nuova finestra, dove crei una nuova voce di registro. Per farlo clicca Nuovo >> Valore DWORD (32 bit) e inserisci la voce MaxConnectionsPer1_0Server.

ea una nuova voce sempre nel medesimo modo e chiamala

MaxConnectionsPerServer.

Fai doppio click sulla voce MaxConnectionsPer1_0Server ed inserisci il valore 12. Esegui la stessa cosa anche sulla voce MaxConnectionsPerServer.

Per confermare tutte le operazioni, riavvia il sistema operativo.
4. Riduci il numero dei siti preferiti dai segnalibri di Internet Explorer 9

Un numero molto elevato di preferiti può sicuramente influenzare la velocità di apertura di Explorer, la navigazione e la stabilità complessiva del browser. Se dobbiamo essere onesti, i preferiti non sono un buon metodo per gestire i nostri collegamenti ad internet, sarebbe più logico scrivere una semplice nota per individuare quello che voglio.

5. Utilizza gli acceleratori per le attività frequenti in Internet Explorer 9

Gli acceleratori sono un ottimo strumento per eseguire tutte le operazioni in maniera più performante. Facciamo un esempio molto concreto: vogliamo tradurre un testo presente in un sito inglese. Solitamente ricorriamo ai vari servizi gratuiti di traduzione online presenti in internet, dove possiamo inserire il testo che vogliamo tradurre. Se usiamo l’acceleratore, possiamo eseguire questo operazione in una sola fase, con un solo click del mouse

Nella galleria degli Addons di Internet Explorer possiamo trovare moltissimi acceleratori utili. Puoi accedere agli acceleratori di Microsoft, cliccando qui.

Se adotti questi semplici accorgimenti, noterai un significativo aumento del già veloce Internet Explorer 9.

 

© 2019 TuttoNotizia. All Rights Reserved. Theme WP Castle by Saeed Salam.