Come Fare Straccetti di Fesa di Tacchino

Seguire una dieta corretta anche durante l’inverno potrebbe essere la soluzione giusta per limitare i problemi e mantenere la linea fino alla prossima estate.

Un buon consiglio? Come secondi piatti, preparate della carne bianca: acquisirete in questo modo un buon apporto di proteine, mantenendovi leggeri.

La proposta di oggi, quindi, ricade sulla preparazione della fesa di tacchino molto light. Il suo gusto? Fresco e leggero, ottimo da abbinare a contorni di verdure di tutti i tipi.

Ingredienti

fesa di tacchino, 3 fette

burro, una noce

timo

sale, pepe

Preparazione

Iniziamo la nostra ricetta prendendo una padella antiaderente abbastanza capiente e facendo sciogliere all’interno una noce di burro.

Nel frattempo, tagliamo le fette di fesa di tacchino in tante striscioline della larghezza di 1 cm massimo. Versate quindi la carne all’interno della pentola, aggiustate di sale e pepe e ricoprite con una bella spolverata di timo. Coprite la pentola con un coperchio e attendete la cottura della carne, ricordandovi di mescolare di tanto in tanto: in questo modo si cuocerà bene da entrambi i lati.

Quando la carne inizierà a prendere il colore dorato, toglietela dalla cottura e servitela nei piatti, magari sopra un letto di lattuga verde.

© 2017 TuttoNotizia. All Rights Reserved. Theme WP Castle by Saeed Salam.