Come Realizzare un Vaso

Sembra un piccolo stagno questa composizione, ideale come centrotavola, realizzata con una ciotola rotonda di vetro, decorata esternamente con piccoli legnetti di bambù legati tra loro. All’interno galleggiano sull’acqua tante gerbere colorate, mentre l’essenza al geranio diffonde la sua fragranza delicata e floreale.

Fissate attorno al vaso di vetro una striscia di nastro biadesivo. Appoggiate sul nastro biadesivo i legnetti di bambù in fila, prestando attenzione a non lasciare spazi vuoti. Legate esternamente ‘la staccionata’ con tre giri di spago.
Disponete sul fondo del vaso i rametti, modellandoli con le mani per far loro assumere la forma arrotondata del contenitore.

Versate nel vaso l’acqua a temperatura ambiente, quindi profumatela con alcune gocce di essenza al geranio.
Fate galleggiare sull’acqua le corolle delle gerbere, dopo averne reciso completamente i gambi con le forbici.
Ecco un trattamento per dare nuovo vigore ai fiori non più freschissimi: la tecnica dell’immersione in acqua bollente.

Gli steli di molti fiori assorbono l’acqua più velocemente se questa è ben calda. Versate dunque l’acqua in un recipiente alto e immergetevi i fiori, proteggendo le corolle dal vapore con la carta. Questo metodo, con acqua calda, può essere applicato anche con l’angelica, il bambù, la magnolia e il girasole.

© 2017 TuttoNotizia. All Rights Reserved. Theme WP Castle by Saeed Salam.