Come Realizzare uno Stendardo

Per realizzare questo stendardo bastano alcuni semplici materiali che sono facili da reperire e poco costosi. Per prima cosa prendi la stoffa bianca e ritaglia un rettangolo con queste misure cm.40 x cm.50. La misura dello stendardo sarà questa: le due basi di cm.40 e i due lati di cm. 50. Imbastisci un orlo sulla base alta con uno spessore largo in modo da poter far passare la bacchetta di legno. Se non possiedi nessuna bacchetta di legno puoi utilizzarne anche una in plastica. Trasferisci con la carta carbone tutti i disegni, le scritte ecc. che hai scelto per ricamarli sullo stendardo.

Utilizza punti semplici come il punto scritto o il punto erba che nel ricamo di lettere e nomi sono molto indicati e utilizza matassee da ricamo colorate prendendo due fili per ciascuna gugliata. Quando il ricamo sarà completato, inizia a cucire a macchina l’orlo in alto e poi fai un piccolo orlo anche in basso, questo non deve avere nessun spessore perché sulla parte bassa non deve esserci nessuna bacchetta ma sarà lasciato libero, magari alla parte finale puoi dare una forma a punta o mettere una frangia (di quelle già pronte che si trovano nei negozi di cucito).

Questo è lo stendardo già finito: è molto semplice ma tu puoi aggiungere altri disegni o scritte. Continuo a darti le ultime spiegazioni: Profila tutt’intorno lo stendardo con una cucitura a macchina per evitare che i bordi si sfilaccino. Introduci la bacchetta dentro l’orlo che hai realizzato sulla parte alta dello stendardo.

Poi sulle due estremità della bacchetta (che devono essere fuori dalla stoffa) applica il cordoncino, metti colla sulle due punte della bacchetta e attorciglia su di esse un del cordoncino (prendendo la parte iniziale e quella finale) formando una pallina, lascia libero il cordoncino rimanente che dovrà servire per appendere lo stendardo. Lo stendardo è pronto per essere regalato.

© 2017 TuttoNotizia. All Rights Reserved. Theme WP Castle by Saeed Salam.