Come Realizzare uno Smalto Grigio

Qualche mese fa ho acquistato uno smalto bianco opaco. Ricordo di averlo scelto attentamente visto che mi serviva per un’occasione speciale. Dopo averlo indossato ed esserne restata delusa, l’ho messo da parte. Oggi, avendo avuto un pò di tempo libero, ho deciso di sperimentare un modo per recuperarlo. Ho trovato un’idea carina che ti suggerisco.

Sfogliando i cataloghi di moda ho notato che il colore di tendenza dell’ultimo periodo, per quanto riguarda il make up delle unghie, è il grigio mat. Ho deciso, così, di sfruttare il mio smalto bianco mal riuscito per crearne uno grigio. L’operazione è molto semplice e impiega poco tempo. L’unico consiglio è che entrambi i colori che usi siano opachi.

Prendi lo smalto bianco, dopo averlo agitato energicamente per qualche secondo togli il tappo. Fai la stessa cosa con lo smalto nero. Capovolgi la boccetta dello smalto nero su quella bianca e lascia cadere qualche goccia. Agita bene e controlla se il risultato ti piace. Per raggiungere la tonalità di grigio da me scelta ho versato undici gocce.

Lavati le mani, asciugale bene e dopo aver dato la giusta forma alle unghie stendi lo smalto grigio che hai ottenuto. Fai asciugare bene. Osservando il risultato decidi se è il caso o no di dare un’altra passata. A me non piace lo smalto troppo spesso quindi, solitamente, mi limito ad una sola passata. Fai asciugare bene e poi stendi un velo di smalto lucido trasparente per dare lucentezza.

© 2017 TuttoNotizia. All Rights Reserved. Theme WP Castle by Saeed Salam.