Come Realizzare un Portautensili

Il porta utensili da cucina che ti propongo in questa guida è utilissimo, allegro, facile da realizzare. Puoi utilizzarla per riporre oggetti e strumenti che servono in cucina e che, molto spesso, non trovano uno spazio adeguato: il matterello, i mestoli di varie dimensioni, la grattugia: ogni cosa potrà essere conservata in uno spazio apposito.

Per prima cosa procurati un pezzo di compensato di cm 48×62, dello spessore di mezzo centimetro. Ora dal pezzo di iuta, taglia due rettangoli di cm 50×64 più gli orli di 2 cm da ripiegare all’ interno. Taglia le tasche di varie misure a seconda degli utensili che intendi conservare e, a queste misure, aggiungi sempre due cm per gli orli.

Prima di tutto piega e imbastisci gli orli ai due rettangoli e alle tasche unendo le relative fodere ricavate dal cotone color ocre. Applica sul margine superiore di ogni tasca e sul bordo esterno dei due rettangoli lo sbiechino dei tre colori, prima imbastito e poi cucito con punto nascosto o, se hai a disposizione una macchina da cucire, con un punto medio-lungo.

Gli sbiechi vanno cuciti a un centimetro l’ uno dall’ altro e a due centimetri dal bordo. Sistema le tasche come meglio credi, una accanto all’altra, e cucile alla base con un’ impuntura. I due rettangoli di base vanno cuciti fra di loro solo lungo tre lati in modo da poter infilare la tavoletta di compensato appositamente preparata. Il quarto lato dovrà essere cucito con un punto nascosto.

Per il matterello predisponi due anelli dello spessore di cinque centimetri, sempre in iuta e rifiniti con lo sbiechino, e attaccali alla base inferiore del rettangolo, alla distanza ideale per poterci inserire il matterello. Appendi questa sacca portautensili in cucina e riponi con ordine i vari attrezzi che, in questo modo, saranno sempre a portata di mano.

© 2017 TuttoNotizia. All Rights Reserved. Theme WP Castle by Saeed Salam.