Come Realizzare un Portascarpe

Nella guida di seguito, sono riportate le istruzioni per la realizzazione di un porta scarpe in casa, ottimo per occupare gli spazi in verticale, piuttosto che accatastare le scarpe su un piano orizzontale. Leggete la guida di seguito per sapere come procedere.

Per l’esecuzione dei pannelli di base, su cui si applicano le tasche, avrete bisogno di alcuni scampoli di stoffa di cotone (del colore che preferite), e precisamente, due per ogni pannello. Preparate adesso, due rettangoli di tela di cotone molto robusta, dalle dimensioni di circa, cinquanta per ottanta centimetri.

Sul primo rettangolo, prima imbastite con cura sui tre lati (proprio come fareste per una semplice tasca) e poi, cucite a macchina le tasche, e quando avrete terminato questo lavoro, applicate il primo rettangolo sul secondo. Esso servirà da fodera posteriore. Nella parte alta, potete inserire un appendi abiti con il gancio, il quale avrà la funzione di tenere ben teso il pannello.

In questo modo, potete appenderlo nell’armadio o in qualsiasi gancio resistente. Realizzate le tasche con un’unica striscia di tessuto, eseguite nella parte superiore della striscia, un orlo cucito a mano o a macchina. imbastite la striscia formando delle tasche con alcune pieghe in basso o un’arricciatura, per dare spessore e capienza ad ogni tasca.

Terminata questa fase, appoggiate il pannello su quello posteriore che serve da fodera, e inserite tra i due, nella parte alta, la gruccia appendi abiti lasciando un’apertura per fare passare il gancio metallico. Potete rifinire il lavoro con l’applicazione di uno sbieghino lungo il bordo dei due pannelli già cuciti.

© 2017 TuttoNotizia. All Rights Reserved. Theme WP Castle by Saeed Salam.