Come Comportarsi con i Vicini

Non sempre si ha la fortuna di avere dei vicini di casa educati, ma questo non significa che sia necessario rispondere alla maleducazione con la maleducazione. Evitiamo quindi di regalare spettacoli poco piacevoli (discussioni, liti, urla, etc) e teniamo un comportamento corretto con tutti, anche con chi non conosce educazione e rispetto.

Se hai dei bambini, fai in modo che non corrano per le scale e frena le loro urla sui pianerottoli. Non farli giocare con la palla dentro casa e non permettere che gettino in terra nei luoghi in comune (atrio, pianerottoli o cortile) cartacce, merendine, mangiucchiate o altro (questo vale anche per gli adulti). Assolutamente non tenere la musica a tutto volume e, se suoni uno strumento, fai il possibile per esercitarti nelle ore centrali della giornata.

Se hai in programma una serata tra amici e prevedi che farete rumore fino a tardi (risate, vai e vieni di gente per le scale), sarebbe gentile avvertire gli inquilini più vicini, chiedendo scusa in anticipo per il disturbo che arrecherete per quella sera. Fa che non diventi una cosa di tutti i giorni. Imposta inoltre fin dall’inizio rapporti sulla base di un’educata discrezione, evitando chiacchiere e pettegolezzi.

Non fare mancare mai un saluto o una frase gentile quando incontri i vicini per le scale o nell’ascensore. No alle visite “regolari”, sì alla disponibilità per un aiuto quando richiesto (sempre che la richiesta sia fatta con moderazione e non tutti i giorni). Non lasciare la busta dell’immondizia sul pianerottolo in attesa di portarla ai cassoni di smaltimento: o la porti via subito o la “parcheggi” in casa.

© 2019 TuttoNotizia. All Rights Reserved. Theme WP Castle by Saeed Salam.