Come Conservare Oggetti in Acciaio

Con il tempo, gli oggetti d’acciaio possono rovinarsi assumendo delle brutte macchie grigiastre. Per mantenerli belli e lucidi come appena acquistati, vi basterà seguire questi piccoli e semplici accorgimenti. Fidatevi perché i risultati si vedono e ne resterete soddisfatti.

Gli oggetti d’acciaio saranno puliti alla perfezione se li strofinate con una pasta formata da olio da tavola e fuliggine (o cenere di sigarette) recuperata dal caminetto. Mescolate, e imbevete uno straccio morbido con questa pasta. Fregate vigorosamente, e asciugate subito con carta di giornale per far scomparire la maggior parte della sporcizia. Terminate con la pulizia mediante uno straccio di lana o di flanella.

Le casseruole di acciaio inossidabile devono essere trattate con un po’ di riguardo se si vuole che conservino a lungo il loro bell’aspetto brillante. In particolare, quando fate i legumi, non salate mai l’acqua fredda: il sale si dissolve solo al caldo, e si fisserà sulle pareti della casseruola che attaccherà poco a poco, lasciando punti di corrosione.

Al contrario, l’acqua di cottura delle patate che contiene amido rilasciato precedentemente da esse, rende loro un nuovo splendore, a condizione però che lasciate la pelle di queste ultime durante la cottura (alcune persone fanno cuocere unicamente la buccia delle patate

© 2018 TuttoNotizia. All Rights Reserved. Theme WP Castle by Saeed Salam.