Come Avere Pancia Piatta a Tutte le Età

La “pancetta” è un problema per molte persone, in particolare per le donne in questi giorni, ma non solo. Mancando poco tempo alla partenza per le vacanze, ecco che si deve ricorrere a diete drastiche e ginnastica massacrante, nella speranza di ottenere risultati decenti. Ci sono però dei piccoli trucchi ed accorgimenti che possono tornare utili per riuscire a contrastare il problema a tutte le età ed ottenere una perfetta pancia piatta.

A 20 anni, iniziano i primi problemi con la cellulite, ma alla prime avvisaglie è facile correre ai ripari: bere almeno due litri di acqua al giorno, fare un po’ di movimento e applicare con costanza delle creme specifiche.
A 30 anni, il problema della pancetta in molto casi lo ha comportato la gravidanza e quindi è, in parte reversibile, ma se vogliamo andare sul sicuro è bene fare esercizi mirati per il rassodamento della zona addominale, utilizzando una crema a base di elastina e caffeina che possa aiutare a ridonare la giusta tonicità alla parte.
A 40 anni, il corpo inizia a modificarsi ed in questo caso è bene affidarsi ad una buona crema specifica, con peculiarità antiage e che sia accompagnata da attività come la piscina o l’acquagym.

Alle volte, però, la “pancetta” è dovuta solo a gonfiore, in questo caso è bene modificare un po’ la propria alimentazione, riducendo l’assunzione di sale ed evitando le bevande gassate.

Infine date il giusto peso e la giusta importanza alla postura: camminare con il petto in fuori e la pancia in dentro, aiuta molto sia la parte “visiva”, mascherando bene la pancetta, che la parte fisica. Con questa posizione, infatti, contraendo anche i glutei, tenete in tensione gli addominali, facendo una vera e propria ginnastica costante per l’ottenimento di una invidiabile pancia piatta.

© 2020 TuttoNotizia. WP Castle Theme by Just Free Themes