Referendum 2011: tutte le informazioni sui 4 quesiti

Oggi, 12 giugno, e domani 13 giugno, gli italiani saranno chiamati per esprimere la propria opinione tramite un si o un no, su 4 quesiti che richiedono particolare attenzione. Si vota oggi dalle 8:00 alle 22:00 e domani dalle 7:00 alle 15:00.

[sniplet ADSENSE]

Ovviamente è importante che la popolazioni voti per raggiungere il quorum strutturale fissato per il 50% della popolazione più uno. I quattro quesiti sono tutti ugualmente importanti.

Attraverso il primo quesito sulla privatizzazione dell’acqua con la vittoria dei SI, l’acqua rimane un servizio esclusivamente affidato agli enti pubblici, con la vittoria dei NO, l’acqua potrà essere affidata alla gestione di privati.

Il secondo quesito riguarda anch’esso l’acqua e la tariffa di erogazione del servizio, quindi il suo costo.  Con la vittoria dei SI, le aziende potranno farsi pagare solo le spese di manutenzione degli impianti, con la vittoria dei NO, esse potranno prevedere profitti ottenuti con l’erogazione del servizio.

Il terzo quesito riguarda la questione del nucleare in Italia come fonte di produzione energetica. Con la vittoria dei SI, non potranno essere costruite centrali nucleari in Italia, con la vittoria dei NO viceversa.

Il quarto e ultimo quesito riguarda il legittimo impedimento, ovvero l’impossibilità di presentarsi davanti ai giudici derivante da impegni istituzionali. Con il SI, la legge sarà uguale per tutti, con il NO, rimarrà in vigore il legittimo impedimento.

Ora tocca a tutti voi. L’importante è esprimersi, che sia un Si o un No.

© 2019 TuttoNotizia. All Rights Reserved. Theme WP Castle by Saeed Salam.