Come Aprire Partita IVA

In questa guida spieghiamo come aprire la partita IVA.

La partita IVA è una sequenza di cifre che identifica univocamente un soggetto che esercita un’attività rilevante ai fini dell’imposizione fiscale indiretta.
Ogni soggetto fiscale dell’Unione europea è riconoscibile dal suo numero di partita IVA, composto dalla sigla dello stato di appartenenza e da una sequenza alfanumerica o numerica, variabile da nazione a nazione.

La partita IVA deve quindi essere aperta da società e professionisti autonomi allo scopo di vendere, produrre e scambiare beni o servizi.
Risulta essere importante precisare che non è necessario aprire partita IVA se si svolge una delle attività indicate prima in modo occasionale.
In questo caso risulta essere possibile utilizzare la prestazione occasionale, che ha però limiti relativi alla durata della collaborazione e al valore dei compensi.
Per maggiori informazioni consigliamo su questo sito dedicato alla prestazione occasionale questa guida sui limiti da rispettare.

Per aprire la partita IVA bisogna comunicare all’Agenzia delle Entrate l’inizio della propria attività, entro 30 giorni dal primo giorno, con un’apposita dichiarazione.
La dichiarazione deve essere redatta su modello AA9/7, nel caso di ditta individuale e lavoratori autonomi, oppure modello AA7/7, nel caso di società.

I modelli possono essere presentati in vari modi.
Andando direttamente nell’ufficio dell’Agenzia delle Entrate.
Inviandoli tramite raccomandata con in allegato la copia di un documento di identità.
Utilizzando l’invio telematico con il programma disponibile sul sito dell’Agenzia delle Entrate.

Nel momento in cui si apre la partita IVA, è necessario scegliere il codice ATECO corretto.
Il codice deve essere scelto in base al tipo di attività che si svolge.
L’Agenzia delle Entrate mette a disposizione un elenco da cui scegliere il codice da utilizzare.

Inoltre, al momento dell’apertura della partita IVA, è necessario scegliere il regime contabile.
Questo varia a seconda del fatturato e del tipo di società che si vuole aprire.

Una volta rilasciata o inviata la dichiarazione firmata, viene assegnato il numero di partita IVA, che rimarrà sempre lo stesso fino al termine dell’attività.

Aprire partita IVA è quindi molto semplice e veloce.

© 2021 TuttoNotizia. WP Castle Theme by Just Free Themes