Un party a luci rosse per i “nonnetti”

Chi a detto che ad una certa età non ci si sappia più godere la vita?
A smentirlo un’arzilla “combriccola” di ultra-novantenni che hanno trasformato una semplice festa in una vera e propria orgia a luci rosse tra le mura di una lussuosa casa di riposo.
Il tutto è accaduto in una struttura ricettiva per anziani a nord di Tel-Aviv, dove la vitalità degli ospiti è venuta improvvisamente alla luce e lo staff della casa di riposo non se l’è sentita di intervenire e frenare l’entusiasmo dei vivaci novantenni.
Sembra infatti che gli ospiti non si siano accontentati di chiacchiere, musica e balli ma si siano spinti oltre, fino a trasformare la festa in un vero e proprio party a luci rosse.
Al momento lo staff non è intervenuto per stoppare le effusioni troppo intime degli arzilli vecchietti, ma il giorno dopo sembra che la direzione abbia emesso un comunicato nel quale diffidava i focosi nonnetti dal ripetere simili comportamenti.

© 2021 TuttoNotizia. WP Castle Theme by Just Free Themes